Notizie e commenti

In questa sezione troverai clip di notizie, articoli, commenti e Op-Ed selezionati che sono apparsi nei media statunitensi e internazionali. Queste risalgono dalle clip e dagli articoli più recenti ai giorni successivi all'arresto di Ghislaine il 2 luglio 2020.

I collegamenti forniti qui verranno aggiornati regolarmente, quindi si prega di rivisitare questa sezione per i nuovi messaggi.

Famiglia Maxwell: Ghislaine fa appello a seguito del diniego della cauzione
DN.jpg
Famiglia Maxwell: Ghislaine fa appello a seguito del diniego della cauzione
Hollywoor Reporter logo.jpg
Famiglia Maxwell: Ghislaine fa appello a seguito del diniego della cauzione
Famiglia Maxwell: Ghislaine fa appello a seguito del diniego della cauzione
Famiglia Maxwell: Ghislaine fa appello a seguito del diniego della cauzione
Famiglia Maxwell: Ghislaine fa appello a seguito del diniego della cauzione
reuters.jpg
Famiglia Maxwell: Ghislaine fa appello a seguito del diniego della cauzione
APlogo.png
Famiglia Maxwell: Ghislaine fa appello a seguito del diniego della cauzione
DN.jpg
Famiglia Maxwell: Ghislaine fa appello a seguito del diniego della cauzione
page 6.png
Famiglia Maxwell: Ghislaine fa appello a seguito del diniego della cauzione
Famiglia Maxwell: Ghislaine fa appello a seguito del diniego della cauzione
fox.jpg
Famiglia Maxwell: Ghislaine fa appello a seguito del diniego della cauzione
Times.jpg
Famiglia Maxwell: Ghislaine fa appello a seguito del diniego della cauzione
fox.jpg
Famiglia Maxwell: Ghislaine fa appello a seguito del diniego della cauzione
GMaxwell.png
Famiglia Maxwell: Ghislaine fa appello a seguito del diniego della cauzione
APlogo.png
Famiglia Maxwell: Ghislaine fa appello a seguito del diniego della cauzione
Famiglia Maxwell: Ghislaine fa appello a seguito del diniego della cauzione
abc.jpg
Famiglia Maxwell: Ghislaine fa appello a seguito del diniego della cauzione
DN.jpg
Famiglia Maxwell: Ghislaine fa appello a seguito del diniego della cauzione
Famiglia Maxwell: Ghislaine fa appello a seguito del diniego della cauzione
Famiglia Maxwell: Ghislaine fa appello a seguito del diniego della cauzione
Famiglia Maxwell: Ghislaine fa appello a seguito del diniego della cauzione
Famiglia Maxwell: Ghislaine fa appello a seguito del diniego della cauzione
frankreport.JPG
DN.jpg
frankreport.JPG
reuters.jpg
telegrpi.jpg
abc.jpg
abcstill.png
nypost.JPG

Ghislaine Maxwell fa appello al diniego della terza cauzione

Di Rebecca Rosenberg

24 marzo 2021 | 14:20

telegrpi.jpg

15 marzo 2021

Di Nick Allen A WASHINGTON

Ghislaine Maxwell è un "patsy" per Jeffrey Epstein, sostiene il fratello

Ian Maxwell afferma che sua sorella è stata presa di mira perché le autorità statunitensi "hanno perso Epstein sotto i loro occhi" e avevano bisogno di "fare qualcosa al riguardo"

nypost.JPG
jerusalem.jpg

14 MARZO 2021 - - COMMENTO

Avvocato di famiglia Ghislaine Maxwell: Rich non sempre gode di vantaggi legali
Il caso di Ghislaine Maxwell è un perfetto esempio.

Di DAVID OSCAR MARKUS 14 MARZO 2021 16:08

jerusalem.jpg

Il fratello maggiore di Ghislaine Maxwell, Ian, parla con Mishal Husain al programma Today di BBC Radio 4, 10 marzo 2021

Mercoledì, parlando al programma Today di BBC Radio 4, il signor Maxwell ha detto che sua sorella è stata tenuta "in isolamento effettivo" per quasi 250 giorni.

Il fratello maggiore di Ghislaine Maxwell, Ian, parla con Mishal Husain

BBC, 10 marzo 2021

juriguide.jpg

Détention provisoire: les limites d'une mesure «garde-fou» (Custodia cautelare: i limiti delle misure di "salvaguardia") –Juriguide, marzo 2021

match.jpg

Affaire Epstein - Ian Maxwell: "Ghislaine est totalement innocente"

Partita di Parigi | Pubblicato il 04/03/2021 a 06h50 | Mis à jour le 04/03/2021 a 08h58 Intervista Emilie Lanez
Clicca qui - Traduzione inglese idiomatica

ianlamerique.jpg

«L'Amerique torture ma soeur. Ghislaine paye pour Epstein '(L'America sta torturando mia sorella. Ghislaine sta pagando il prezzo per Epstein) - Paris Match, 4, 2021

telegrpi.jpg
fox.jpg
heraldofox.jpg

"Reazione del corrispondente di Fox News Geraldo Rivera e dell'avvocato della difesa penale Jonna Spilbor."

Geraldo Rivera, corrispondente di Fox News, ha accusato il giudice federale di New York che presiede il caso di Ghislaine Maxwell di "denunciare la folla" martedì dopo aver negato la richiesta di libertà su cauzione della socialite britannica in attesa del processo con l'accusa di traffico sessuale ".


Trascrizione:

Bill Hemmer - "Entrambi pensavate che le sarebbe stata concessa la libertà su cauzione, ma non è successo. Jonna cosa stava pensando il giudice?"

Jonna Spilbor, avvocato difensore penale: ... Ecco cosa stava pensando il giudice. Il giudice non ha avuto il coraggio di fare ciò che era veramente giusto in questo caso. Ora mi rendo conto che le accuse sono eclatanti e orrende - lo capiamo. Ma se stai analizzando questo senza la notorietà di Jeffrey Epstein, se lo stai analizzando solo puramente dal banco, se le metti un braccialetto elettronico alla caviglia, se le togli tutti i passaporti, se fai le cose che tu farebbe in qualsiasi altro caso, riduci il rischio di volo estremo a nessun rischio di volo. Ma questo giudice non ha ritenuto opportuno farlo e onestamente penso che questo giudice abbia sbagliato.

Bill Hemmer: "Geraldo cosa ne pensi?"

Geraldo Rivera: "Penso che questa sia stata una decisione politica. Bill sono assolutamente d'accordo con Jonna. Penso che la domanda non sia se ha commesso questi orribili reati. La domanda è se si sarebbe presentata o meno in giudizio. Voglio dire che ha comprato una casa nel New Hampshire, per l'amor del cielo. Si è data tutta questa pena per rimanere in campagna. Potevano prendere i suoi passaporti, questa è la procedura operativa standard .. Non ha alcun senso - i pubblici ministeri nel caso lo stanno facendo per fare pressione su di lei. La stanno punendo prima della condanna. Non è mai stata ritenuta responsabile in una causa civile, non è mai stata condannata per un crimine. Non è Jeffrey Epstein. Penso che questa sia una decisione terribile e punitiva. "

DN.jpg
DN image McMullan.jpg

Condannato e punito senza nemmeno un processo. (Sylvain Gaboury / Paul Bruinooge / Patrick McMullan)

"La rispettata giudice Rosemary Pooler, che presta servizio presso la seconda corte d'appello del circuito di New York, ha appena scritto che l'isolamento in isolamento è uno dei veri orrori del sistema penale moderno". Pooler stava descrivendo una prigione in Italia progettata per membri della mafia condannati per omicidio o manomissione di testimoni. Ma quei detenuti condannati hanno più libertà di Ghislaine Maxwell che è stata imprigionata senza vincolo per accuse di 25 anni che lei nega categoricamente, e che secondo il sistema americano è presunta innocente "

newsmax.jpg
newsmaxgetty.jpg

Ghislaine Maxwell (Getty Images)

newsmaxjona.jpg

Di Jonna Spilbor lunedì, 21 dicembre 2020 09:10

newsmax.jpg

Rilascia Ghislaine Maxwell - Su cauzione

Di Jonna Spilbor martedì, 27 ottobre 2020 15:04

thehill.jpg

I casi di Bannon e Maxwell mostrano sfacciataggine sulla strategia della stampa del DOJ

DI DAVID OSCAR MARKUS, OPINION CONTRIBUTOR - 09/01/20 19:30 PM EDT 70 LE OPINIONI ESPRESSE DAI COLLABORATORI SONO PROPRIE E NON LA VISTA DELLA COLLINA

catholic herald.jpg
Allan.jpg

La Ghislaine Maxwell che conosco Come ogni altra persona arrestata, deve essere presunta innocente 3 luglio 2020 | 12:01

Scritto da: Alan Dershowitz

NEW YORK - 8 DICEMBRE: La mondana Ghislane Maxwell partecipa all'apertura del negozio monomarca Asprey sulla 5th Avenue l'8 dicembre 2003 a New York City.

GNYSociety.jpg

(Foto di Mark Mainz / Getty Images

… ”Ora è accusata di gravi crimini presumibilmente commessi un quarto di secolo fa. Come ogni altra persona arrestata, deve essere presunta innocente. Molti in pubblico, tuttavia, la presumeranno colpevole a causa della sua interpretazione nella serie Netflix su Jeffrey Epstein. Ma nessuno dovrebbe credere a tutto ciò che hanno visto in quella serie, perché si basava in gran parte sui racconti di due donne con storie di accuse dubbie.

dailymail.jpg
Famiglia Maxwell: Ghislaine fa appello a seguito del diniego della cauzione