Il Terra Mar Project, fondato da GM nel 2012

(e che ha cessato l'attività nel 2019)

Il Terra Mar Project, fondato da GM nel 2012

(e che ha cessato l'attività nel 2019)

Il Terra Mar Project, fondato da GM nel 2012

(e che ha cessato l'attività nel 2019)

stgoals.jpg
daily catch.jpg
GM con i suoi fratelli nel giugno 2019 a Londra

Nel 2017 le Nazioni Unite hanno ospitato la prima Conferenza sugli oceani a New York City per consolidare un approccio globale per la gestione e la conservazione degli oceani. Terra Mar di GM ha prodotto e diretto un film di 3 minuti della conferenza.

Family%20photo%20London%2010.6_edited.jp
GM con i suoi fratelli nel giugno 2019 a Londra

GM Speaking a un evento alle Nazioni Unite nel 2014 da parte della Sustainable Oceans Alliance, i governi di Italia e Palau e il Global Partnerships Forum. Clicca qui per saperne di più.

TMP.png

Il Terra Mar Project, fondato da GM nel 2012

(e che ha cessato l'attività nel 2019)

UNGA.jpg

Nel 2013 in una conferenza stampa alle Nazioni Unite, a cui ha parlato anche GM, il primo rappresentante permanente di Palau presso le Nazioni Unite, l'ambasciatore Stuart Beck, ha dichiarato che il 20 giugno lui e la signora Maxwell avevano convocato un incontro con l'obiettivo di galvanizzare il Regno Unito. Comunità delle nazioni in un brainstorming su come includere gli oceani negli obiettivi di sviluppo sostenibile. … Ciò che era importante in quel processo era garantire che gli oceani ne facessero parte, ha detto. "Come sapete, gli oceani non facevano parte degli obiettivi di sviluppo del millennio molto importanti e di grande successo, e vogliamo assicurarci che gli oceani siano una parte molto importante degli obiettivi di sviluppo sostenibile".

La missione del progetto Terra Mar era semplice: creare una comunità globale di "cittadini dell'oceano" - istruiti, ispirati e autorizzati ad affrontare le problematiche oceaniche di oggi. Terra Mar è stato progettato per fornire a ciascuno dei suoi cittadini oceanici:

1. Notizie quotidiane gratuite sull'oceano e risorse educative

2. Incoraggiamento a realizzare azioni locali come progetti di citizen science, pulizia della comunità, petizioni e opportunità di volontariato come la campagna #NoMoreButts di Terra Mar (ancora attiva oggi con il supporto di Oceanic Global https://oceanic.global/projects/the-terramar -progetto-partnership-2 / ); e

3. Ispirazione a partecipare alla conservazione dell'oceano in modo coinvolgente e attraverso contenuti interattivi e sfide settimanali.

La campagna del Progetto Terra Mar per fermare i mozziconi di sigaretta che finiscono a terra

Dichiarazione dell'ambasciatore Beck alla terza sessione del gruppo di lavoro sugli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.pdf

NoMoreButts_Poster-001.jpg
obj.jpg